Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Dichiarazioni di valore (solo per titoli di studio spagnoli)

La dichiarazione di valore rilasciata da questo Vice Consolato è il documento che attesta il valore del titolo di studio accademico ufficiale, conseguito nella circoscrizione consolare di Arona ai fini del riconoscimento per:

– il prosieguo degli studi in Italia (in questo caso è a titolo gratuito), per informazioni circa l’iscrizione alle Università italiane, si suggerisce di contattare la Segreteria della Facoltà prescelta: http://www.miur.it
– ai fini professionali (in questo caso si applica la tariffa consolare di € 41,00 – art. 66N tabella diritti consolari)
– ai fini pensionistici (INPS)

Per le professioni sanitarie (medicina, infermieristica, farmacia, ecc.) si informa che ai fini lavorativi non è richiesta la dichiarazione di valore – per approfondimenti si rimanda alla pagina dedicata.

Non saranno rilasciate dichiarazioni di valore relative a “titoli propri delle università spagnole”, vale a dire di titoli relativi a programmi universitari non ufficiali la cui approvazione non è stata regolata dal governo spagnolo.

Documentazione da presentare

1. domanda compilata e firmata in originale dall’interessato facendo uso del seguente modulo: ·> [Richiesta di Dichiarazione di Valore di titoli di studio spagnoli] – PDF IN DUE LINGUE – Si informa che ogni domanda potrà contenere un massimo di 10 dichiarazioni di valore

2. copia del documento di riconoscimento (Carta d’Identità, passaporto, DNI spagnolo)

3. copia autentica o copia conforme del titolo/diploma di studio originale (MAI INVIARE IL TITOLO ORIGINALE);

ATTENZIONE:
LA COPIA AUTENTICA (RILASCIATA DALLO STESSO ENTE CHE HA EMESSO IL TITOLO) O COPIA CONFORME DEL TITOLO ORIGINALE, DEVE ESSERE OBBLIGATORIAMENTE LEGALIZZATA CON LA “APOSTILLE” DELL’AJA (per altre informazioni [cliccare qui])

In caso non si disponga ancora del titolo/diploma di studio originale, sara’ ammesso il certificato sostitutivo del medesimo, sempre munito della legalizzazione con Apostille dell’Aja.

Nel caso in cui si tratti di titolo o certificato accademico relativo ai dottorati di ricerca, esso deve includere i seguenti dati:
nome del programma di dottorato, nome del dipartimento o della Facoltà, data di lettura della tesi, durata del dottorato in anni accademici, Regio Decreto che lo disciplina

4. ricevuta del versamento bancario di Euro 41,00, in caso di dichiarazioni di valore ai fini professionali ·> per accedere alle istruzioni per i pagamenti [cliccare qui]

5. una busta pre-affrancata (si suggerisce raccomandata) formato mezzo foglio con l’indirizzo completo del richiedente (per acquisti online consultare il sito delle Poste spagnole).

Modalità di presentazione della domanda

– per posta cartacea, inviando il modulo di richiesta e la documentazione specificata nel paragrafo precedente, al Vice Consolato d’Italia in Arona (Av. Antonio Dominguez, 5 piso 5/8 – Zentral Center, 38650 Playa de Las Americas – Arona Tenerife).

Traduzioni

Per l’emissione della dichiarazione di valore italiana non sono richieste le traduzioni dei titoli.
Nell’ipotesi di dover presentare in Italia traduzioni con firma legalizzata da questo Vice Consolato si suggerisce di [cliccare qui]

***

EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO

La equipollenza dei titoli di studio è il procedimento con cui un diploma conseguito all’estero viene dichiarato corrispondente ad uno specifico titolo conseguito in Italia.
Gli Uffici Consolari all’estero non hanno alcuna competenza in materia di omologazione ed equipollenza dei titoli di studio, siano essi conseguiti in Spagna o in Italia.
Per l’equipollenza di titoli conseguiti in SPAGNA, gli interessati dovranno rivolgersi direttamente agli Uffici Scolastici Provinciali alle Università o al Ministero dell’Università e della Ricerca (MIUR).

Per ulteriori informazioni sull’argomento si rimanda a:

MINISTERIO DE EDUCACION Y FORMACION PROFESIONAL
MINISTERIO DE UNIVERSIDADES
Riconoscimento per l’esercizio di professioni in Italia
Riconoscimento per accesso a pubblici concorsi in Italia

***

LEGALIZZAZIONE DEI TITOLI DI STUDIO

I titoli di studio ORIGINALI o certificati accademici DEVONO ESSERE MUNITI OBBLIGATORIAMENTE DELLA LEGALIZZAZIONE “APOSTILLE” DELL’AJA” (tranne nell’ipotesi di certificati accademici di iscrizione e frequenza) per la quale bisogna attenersi alla seguente procedura (informazioni valide per la Spagna):

1. recarsi presso il “Ministerio de Ciencia, Innovación e Universidades” o “Consejería de Educación” per la legalizzazione delle firme dei Funzionari spagnoli apposte sui titoli (per la città di Madrid: Paseo de la Castellana n. 162, 28046 Madrid)
2. recarsi presso il “Tribunal Superior de Justicia” o “Gerencia Territorial del Ministerio de Justicia” per l’applicazione della “Apostille” dell’Aja (per la città di Madrid: Calle de la Bolsa n. 8, 28012 Madrid – tel. 92.007.214)

ATTENZIONE: le copie dei titoli o certificati autenticate dai Notai spagnoli non sono ammesse come “legalizzazione” del titolo di studio. Nel caso che i titoli originali non siano stati legalizzati con la suddetta “Apostille” non si potrà rilasciare la dichiarazione di valore.

In caso di dubbio si consiglia di contattare l’ufficio: arona.consolare@esteri.it